Dott. Frigiola Alessandro
Dott. Alessandro Frigiola
data di nascita: 18/12/1942
luogo di nascita: Bressanone (BZ)
e-mail: alessandro.frigiola@grupposandonato.it

Studi
Laureato all’Università di Padova nel 1970.

Specializzazioni
Specializzazione in chirurgia pediatrica all’Università di Padova nel 1974.
Specializzazione in cardiochirurgia all’Università di Bologna nel 1988

Varie
Dal 1970 al 1972 aiuto in chirurgia generale all’Ospedale Civile di Vicenza.
Dal 1972 ha iniziato la cardiochirurgia pediatrica. Ha effettuato parte del training lavorando presso i seguenti Centri Stranieri: Hospital De La Timone dell’Università di Marsiglia, Ospedale Green Lane Aukland Nuova Zelanda, Ospedale for Sick Children a Londra, Centro Cardiotoracico di Montecarlo, Ospedale Pessac di Bordeaux, il tutto svoltosi in 2 anni e mezzo.
 
Dal 1975 al 1982 Senior Staff in cardiochirurgia pediatrica presso la Divisione dell’Ospedale Civile di Vicenza.
A giugno del 1988 è stato nominato Membro del Comitato Scientifico del Centro Cardiotoracico di Montecarlo.
Da giugno 1988 a dicembre 1989 Aiuto presso il Centro Cardiovascolare del Policlinico San Donato.
Dal 1985 ad oggi Professore a contratto di Cardiochirurgia all’Università di Ferrara.
Dal 1989 ad oggi Professore a contratto di Cardiochirurgia e Chirurgia Vascolare all’Università di Milano.
Dal 1992 Direttore della Scuola Internazionale per medici stranieri presso il Policlinico San Donato.
Ha pubblicato numerosi articoli ed ha presentato numerose comunicazioni in congressi nazionali ed internazionali.
Ha effettuato oltre 10000 interventi cardiochirurgici di cui 4000 su bambini.
Dal 1990 è primario della 1°. Divisione di cardiochirurgia del Centro Cardiovascolare Edmondo Malan del Policlinico San Donato.
 
E’ stato nominato Visiting Professor presso centri stranieri, quali Bucarest, Cairo, Damasco, Tunisi, Kiev, Bejing e Tripoli dove svolge periodicamente interventi cardiochirurgici e conferenze.
 
E’stato vincitore nel 1998 del Premio Paul Harries e nel 2003 ha ricevuto il premio alla professionalità per l’attività umanitaria dal Rotary.
CHIUDI